exoclick

Exoclick: Affiliazione Adult

In questo articolo ti forniremo la nostra recensione di Exoclick, permettendoti di conoscere nel dettaglio uno dei network di affiliazione più usati e apprezzati dagli utenti. Se sei giunto fino a qui, d’altronde, è probabile che vorrai una risposta a questo interrogativo: perché dovrei iscrivermi? Potrai ottenerla proseguendo con la lettura della nostra guida.

Cosa imparerai in questo articolo:

Cos’è Exoclick

Exoclick è un nome che avrai sicuramente sentito nominare, se ti sei già mosso nel settore delle affiliazioni pubblicitarie. Nel campo dell’affiliate marketing, difatti, sono pochissimi i network che possono vantare la medesima fama. Fondato nel 2006, questo network ad oggi può contare su circa 5 milioni di impressions giornaliere, e su un numero di campagne davvero elevato.

Prima di procedere, è bene che tu sappia che si tratta di un network CPM specializzato nel settore adult. Fra i primi vantaggi che potrai notare, troviamo i seguenti: è una piattaforma self service, user-friendly, dotata di un’interfaccia intuitiva e di diversi tool per ottenere report dettagliatissimi.

Non a caso, sono proprio i report il punto di forza di questo servizio. Noi ti consigliamo di provarlo anche se sei un principiante, sebbene serva un po’ di studio per poterlo padroneggiare.

Creare una campagna su exoclick.com

Sicuramente saprai già che il processo di creazione delle campagne promozionali dovrebbe sempre essere chiaro e dettagliato, per risultare positivo per il tuo business.

Qui è bene specificare che su Exoclick trovi diverse categorie fra le quali scegliere, insieme a oltre 20 formati per gli annunci e la possibilità di dettagliare in modo preciso il tuo target. È così facile da fare che chiunque può riuscirci. Puoi infatti impostare il paese, i dispositivi (mobile e desktop), il sistema operativo, il browser, gli IP (blacklist e whitelist) e tanto altro ancora, il tutto in una sola schermata unica.

Altre informazioni interessanti da sfruttare, al momento di avviare una campagna, sono la quantità di traffico disponibile su quel segmento, e il traffico totale per l’intera selezione. Ciò ti consente di stimare quante impressions riusciresti ad ottenere, e quale sarà il totale massimo se includi tutto il pacchetto.

Il contatore che trovi alla tua destra ti aiuterà anche a capire la tua posizione in quel segmento. Poi c’è la parte relativa alla configurazione dei prezzi, dove devi stabilire il costo che sei disposto a pagare per ogni 1000 impressions. Qui puoi selezionare opzioni come CPM, CPC o SmartCPM.

Hai comunque un’opzione apposita che ti permette di controllare il CPM più alto per le campagne RON (Run of Network): ti aiuterà ad impostare l’offerta più bassa per battere la tua concorrenza e per ottenere più traffico. Manco a dirlo, si tratta di un’opzione che va incontro soprattutto ai principianti, e che aiuta a velocizzare le cose, dandoti un’idea precisa del prezzo.

Da sottolineare anche la presenza di un marketplace, dove potrai acquistare tutto lo spazio di un determinato sito, cercando solo le categorie che fanno al caso tuo o del tuo annuncio.

Come funziona questo network

Se hai un sito che parla di adult, stili di vita o intrattenimento, allora Exoclick è quello che fa per te. Questo network ti permetterà, come visto sopra, di creare e di personalizzare al top le tue campagne promozionali. Nella lista degli strumenti che puoi usare troviamo i banner classici, i banner video, la pubblicità nativa, i pop up under, gli instant messages, i collegamenti diretti e tanto altro ancora.

Naturalmente esistono diversi strumenti che puoi usare, sia per desktop che per visualizzazioni da mobile. Per quanto riguarda le tipologie di offerta, si parla di CPM, mentre per il targeting puoi sfruttare queste opzioni:

  • Keyword
  • Intervalli IP
  • Lingua
  • GEO
  • Contestuale
  • Browser
  • Sistema operativo
  • Device
  • Operatore telefonico
  • Sito
  • Tanto altro ancora

Poi si arriva ai metodi di pagamento, i quali possono essere ricevuti puntualmente ogni settimana od ogni mese, tramite i seguenti sistemi: PayPal, Paxum, Payoneer, WebMoney e bonifico bancario. Le regole per il payout sono le seguenti:

  • Bonifico: payout minimo 500 dollari, con commissioni bancarie
  • Paxum: payout minimo 20 dollari, con eventuali commissioni a carico
  • PayPal: payout minimo 20 dollari (sempre senza commissioni)
  • WebMoney: payout minimo 200 dollari, con eventuali commissioni
  • Payoneer: payout minimo 20 dollari, idem come sopra
  • Criptovalute: payout minimo 500 dollari

Per attivare il pagamento basta fare richiesta a Exoclick, dato che non è automatico. È comunque possibile richiedere tutti i guadagni generati sia nell’anno corrente che in quello precedente, il tutto senza alcun tipo di vincolo. Basta avere un po’ di capacità nel settore dell’affiliate per riuscire a fare ottime cifre: anche per via del fatto che Exoclick propone diversi strumenti utili, come ad esempio le statistiche in tempo reale e un ottimo servizio clienti, attivo 7 giorni su 7.

Supporto e servizio di assistenza

Come detto, questo network offre assistenza agli affilianti 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: è disponibile per eventuali domande, dubbi o curiosità. In alternativa è possibile consultare la vasta collezione di FAQ presenti sul portale, e in genere è sempre consigliato studiare il materiale informativo fornito dal servizio. Lo è anche per entrare a conoscenza delle linee guida e dei termini e condizioni imposte da Exoclick.

Ad ogni modo, consultando il servizio di assistenza otterrai una risposta in tempi brevissimi. Da sottolineare che il customer care service di questo portale non può essere contattato né tramite chat live online, né tramite tools come Skype.

Termini e condizioni del servizio

Ogni affiliante su Exoclick è obbligato ad accettare i termini e le condizioni di servizio del portale. Questi includono alcune regole base che probabilmente già conoscerai: ad esempio il divieto di frodi e di spam. Alcune delle indicazioni più importanti sono le seguenti:

  • Su Exoclick trovi soprattutto merchant impegnati in settori come il gioco d’azzardo, i Torrent, i servizi adult e i siti di streaming. Di conseguenza, dovrai avere un blog che parla di questi argomenti specifici.
  • Il tuo sito non dovrà essere riempito di pubblicità. Nella fattispecie, ogni blog non può avere più di 15 banner e un massimo di 5 popup. Il tutto per evitare i siti nati con il solo scopo di riempire di promozioni l’utente: questi portali, infatti, vengono immediatamente bocciati.

L’accettazione sul network di Exoclick non è automatica. Alcune categorie o siti potrebbero essere rifiutati, e fra le motivazioni più frequenti troviamo queste:

  • Siti che promuovono o svolgono attività illegali o criminali
  • Siti che presentano link o riferimenti a portali illegali
  • Siti che presentano problemi di hacking e di malware
  • Siti che promuovono odio basato su etnia, religione, politica
  • Siti diffamanti o incitanti alla violenza
  • Siti che fanno uso di spam email, che abusano dei forum e dei newsgroup
  • Siti che fanno clickbaiting per attirare traffico sotto falso pretesto

Programma referral

Exoclick offre il 5% delle entrate generate dagli utenti che hai spinto ad iscriversi su questa piattaforma, e si tratta di un’offerta “Lifetime”, senza scadenze temporali. I tuoi utenti possono monetizzare il proprio traffico da blog, social network, link ipertestuali diretti, email e ovviamente passaparola. In pratica, tu guadagnerai su ogni loro attività compiuta su questo servizio.

Pro e Contro di exoclick.com

Exoclick è un affiliate network pensato soprattutto per chi intende fare delle affiliazioni la propria professione principale. Fra le altre cose, presenta un set di annunci pulito, e privo di qualsiasi malware o virus. I pagamenti sono sempre puntuali, ed è possibile richiederli ogni settimana, se si raggiunge il payout.

Poi, se ti occupi di un settore molto particolare come l’adult, ti assicuriamo che non troverai inventari più grandi di quelli di Exoclick. In sintesi, è un’opzione grandiosa per monetizzare il traffico proveniente dai siti di questo specifico settore.

Va però detto che nemmeno Exoclick è perfetto, e che anche questo sito presenta alcuni svantaggi. Se da un lato il servizio di assistenza è rapido e molto preparato, dall’altro l’unico modo che hai per contattarlo è via email. Questo è un difetto perché, se ti trovi con un problema di natura tecnica, sarà snervante non poterne parlare in chat live o al telefono (a patto che tu conosca comunque l’inglese). Poi si arriva ad uno svantaggio che in realtà non è tale, non per tutti almeno: se non hai un sito di categoria adult, è molto probabile che qui non riuscirai a ottenere un granché.

Conclusioni

Exoclick è un eccezionale servizio che mette in comunicazione i merchant con gli editori, e che lo fa tenendo sempre sotto controllo la qualità. Anche per questo motivo non apre le sue porte a tutti, ed è attentissimo ad evitare quei siti che si macchiano di spam o frodi. Uno dei vantaggi principali è dato dalla completezza dei report, insieme ad una mole di formati di annunci davvero impressionante.

Si parla in fondo di un software che sfrutta a pieno i big data, quindi di una piattaforma estremamente complessa ed efficace. È un vantaggio per chi si attiene alle regole, ma uno svantaggio per chi tenta di imbrogliare, perché verrà pescato immediatamente. Il motivo? Exoclick monitora in modo costante tutte le attività dei propri affilianti.

Si parla anche di un network particolarmente affidabile, e in grado di presentare alcune delle opportunità più ghiotte di monetizzazione nel settore adult. In altre parole, è molto difficile trovare altri network adult così remunerativi. Altri vantaggi da ricordare sono la pulizia e la sicurezza dei banner, la puntualità dei pagamenti, e l’incredibile varietà di prodotti o marchi da sponsorizzare.

I tassi di CPM sono molto alti, ma dipendono anche dal paese di provenienza dell’utente: per farti un esempio, in Asia Exoclick offre tassi molto bassi. Come ogni altro network, anche Exoclick ha i suoi pro e i suoi contro. Ad ogni modo, i primi sono decisamente più pesanti dei secondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *